Smart Contract e Blockchain, spiegati in modo semplice

3 days ago    93 views
Telegram LinkedIn
RavenDex, First Cross-Chain Swap DEX On The Cardano Ecosystem

Quando si tratta di criptovalute e blockchain, si parla molto di Smart Contract (contratti intelligenti). Ma cosa sono, esattamente? Perchè sono molto importanti per gli investitori?

L’ascesa delle criptovalute ha introdotto un vocabolario completamente nuovo per gli investitori. Questo Blockchain, quel token. Poi ci sono frasi come ‘applicazioni decentralizzate‘ e ‘contratti intelligenti‘ che vengono lanciate quando si parla di piattaforme e criptovalute specifiche. Può essere però molto difficile da digerire e un po’ confuso.

Naturalmente, tutte queste cose sono molto importanti per gli investitori. Come mai? Il successo finale e la proliferazione di ciascuna piattaforma digitale saranno determinati dagli sviluppatori di software, che troveranno più semplice adottare gli accoppiamenti blockchain-token che offrono il maggior numero di funzionalità e capacità. In altre parole, tutto quel gergo deciderà i vincitori e i perdenti.

Una delle cose più importanti per comprendere meglio gli investitori di criptovaluta lungimiranti è come funzionano gli Smart Contract sulla blockchain. Con questo in mente, ecco una semplice guida per principianti sugli smart contract e diverse considerazioni per la tua strategia di investimento sulle criptovalute.

Smart Contract e Blockchain – Riepilogo

Argomento ⭐️ Smart Contract e Blockchain
Livello di difficoltà ✅ Principianti
Tipologie di informazioni 💰 Criptovalute
Migliori Criptovalute 👉 Ethereum, Cardano, Bitcoin
Dove investire 💰 Broker CFD regolamentati o Exchange

Smart contract, nozioni di base

Una blockchain è una rete digitale costruita e gestita da computer distribuiti che eseguono software specifici. Nella discussione sulle criptovalute (che in realtà non sono necessarie per le blockchain), le blockchain comprendono un registro digitale e distribuito che tiene traccia delle transazioni monetarie. Molte reti blockchain utilizzano i propri token digitali unici come un modo per trasferire valore nelle transazioni, che è ciò che ha creato le centinaia di criptovalute sul mercato ora.

Ma a parte il fatto che le blockchain sono decentralizzate (non controllate dalle banche) e tendono a elaborare le informazioni più rapidamente rispetto alle tradizionali tecnologie di contabilità, trasferire valore con i token digitali non è poi così utile. È qui che entrano in gioco gli smart contract.

Uno smart contract è un programma software che aggiunge livelli di informazioni alle transazioni digitali eseguite su una blockchain. Consente transazioni più complesse rispetto al semplice scambio di token digitali per un prodotto o servizio. In altre parole, è esattamente quello che sembra: un contratto o un accordo tra le parti coinvolte in una transazione che ritiene ciascuna parte responsabile (acquirente vs venditore, per esempio) del proprio ruolo.

Hacker Noon offre un ottimo esempio per illustrare il valore degli smart contract :

I sistemi di crowdfunding sono spesso afflitti da fondatori che non soddisfano le aspettative. Ancora peggio, tutti abbiamo sentito di storie in cui fondatori fraudolenti… procedono a raccogliere decine di migliaia di euro, solo per abbandonare la loro missione poco dopo e scomparire con i soldi. Questo fenomeno è un fallimento sistematico e un’inefficienza causati dall’affidare tutta l’autorità sui finanziamenti nelle mani di un’unica figura centrale per ritenere responsabili sia i donatori che i fondatori.

In altre parole, le transazioni di Kickstarter sono centralizzate. Se i siti di crowdfunding utilizzassero invece smart contract e blockchain, i donatori potrebbero versare denaro, tutte le donazioni verrebbero trattenute in un account distribuito attraverso la rete e l’importo totale verrebbe rilasciato solo al progetto proprietari se consegnano, come specificato nello smart contract. Se i proprietari del progetto non consegnano come indicato nello smart contract, i soldi verrebbero restituiti ai donatori.

In futuro, lo stesso quadro potrebbe funzionare per finanziare grandi progetti di capitale, come un terminale di esportazione di gas naturale liquefatto multimiliardario, tranne che i donatori sarebbero azionisti o proprietari di debiti, semplicemente distribuiti su una rete distribuita.

Un altro esempio di smart contract in uso: ricevere il tuo prossimo stipendio. Piuttosto che aspettare di essere pagato ogni due settimane o l’ultimo venerdì del mese di calendario, un datore di lavoro che utilizzava smart contract e la blockchain può pagare i suoi dipendenti ogni giorno o anche ogni ora. Un sistema del genere funzionerebbe eccezionalmente bene per gli appaltatori nell’economia dei concerti in rapida espansione che possono soffrire di entrate grumose e basate su progetti.

Detto questo, non tutti gli smart contract sono creati uguali. E questo è molto importante per gli investitori di criptovalute.

Considerazioni sugli investimenti

La blockchain più popolare, Bitcoin, non supporta affatto gli smart contract decentralizzati, ma viene invece utilizzata per semplici trasferimenti peer-to-peer di valore monetario. Nel frattempo, le blockchain di Ripple non supportano i smart contract, sebbene le blockchain e i token digitali siano comunque usati raramente insieme. La mancanza di questa funzionalità chiave potrebbe danneggiare gravemente il valore di entrambe le popolari criptovalute in un futuro non troppo lontano.

Ciò è particolarmente vero considerando che ci sono almeno 23 diverse piattaforme che attualmente utilizzano o pianificano l’utilizzo di contratti intelligenti. Non è ancora stato un importante elemento di differenziazione per gli investitori: metà delle 10 più grandi criptovalute per capitalizzazione di mercato esegue il backup di blockchain in grado di supportare contratti intelligenti, ma probabilmente cambierà man mano che verranno implementate più funzionalità nel 2018 e oltre.

Tra queste cinque criptovalute, l’abbinamento blockchain-token Ethereum-ether è di gran lunga il più riuscito. Attualmente supportato dal secondo token più prezioso, Ethereum è stato creato come blockchain di seconda generazione con in mente i contratti intelligenti. Consente a chiunque di creare un contratto intelligente in linguaggi di programmazione ampiamente utilizzati e fornisce regole che determinano come vengono eseguiti i contratti intelligenti. Ciò ha aiutato la rete Ethereum a raggiungere rapidamente un vantaggio fornendo una struttura e un ecosistema per far prosperare vari altri token digitali.

Sebbene gran parte del valore di ether sia senza dubbio racchiuso nella sua capacità di supportare una blockchain in grado di distribuire contratti intelligenti, la funzionalità fornita non è perfetta. Questo perché Ethereum attualmente utilizza smart contract a livello singolo. Ciò significa che tutte le informazioni coinvolte in una transazione – l’identità dell’acquirente, l’identità del venditore, i tempi della transazione, il valore della transazione e simili – sono mescolate insieme. Poiché non tutte le transazioni richiedono tutte queste informazioni, includerle in un singolo livello può rendere le transazioni ether relativamente voluminose. E le transazioni voluminose sono più lente e costose da eseguire.

Le blockchain di terza generazione come Cardano, supportate dal prossimo token digitale più prezioso per l’utilizzo di smart contract, hanno imparato da quella trappola per supportare gli smart contract a più livelli. Ciò dovrebbe consentire transazioni più rapide e fluide, anche se in questo momento Cardano non è ancora migliore del Bitcoin in termini di funzionalità.

NEO, Stellar ed EOS completano i restanti principali abbinamenti blockchain-token in grado di supportare contratti intelligenti e altri sono in arrivo. In poche parole, qualsiasi criptovaluta che voglia avere una possibilità di prosperare in un’economia digitale più intelligente dovrà probabilmente supportare gli smart contract.

Gli smart contract possono elevare la blockchain?

Gli investitori che scelgono di investire in criptovalute dovranno prendere confidenza con tutto il gergo e informarsi su tutti i dettagli sfumati delle blockchain concorrenti. Gli smart contract ne sono un perfetto esempio. Sebbene promettano di offrire il vero valore di ciò che la blockchain ha da offrire, non tutte le blockchain supportano gli smart contract e non tutti i contratti intelligenti sono creati uguali. Ciò conta molto per gli investitori e alla fine inizierà a separare i vincitori dai perdenti.

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

Avviso esplicito sui rischi: non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali a causa di affidamento sulle informazioni contenute all’interno di questo sito, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. La negoziazione sui mercati finanziari è una delle forme più rischiose di investimento possibili. Tutti i prezzi e i segnali di acquisto/vendita sono indicativi e non adeguati ai fini di negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi potrebbero non essere precisi e possono differire dal prezzo effettivo di mercato. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. Il testo riportato non costituisce attività di consulenza da parte di Dove Investire né, tanto meno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Le informazioni ivi riportate sono di pubblico dominio e sono considerate attendibili, ma il portale Dove Investire non è in grado di assicurarne l’esattezza. Tutte le informazioni sono date in buona fede sulla base dei dati disponibili, ma sono suscettibili di variazioni anche senza preavviso in qualsiasi momento dopo la pubblicazione. Si declina ogni responsabilità per qualsivoglia informazione esposta in questa pubblicazione. Si invita a fare affidamento esclusivamente sulle proprie valutazioni delle condizioni di mercato nel decidere se effettuare un’operazione finanziaria e nel valutare se essa soddisfa le proprie esigenze. La decisione di effettuare qualunque operazione finanziaria è a rischio esclusivo dei destinatari della presente informativa.

Clicca per votare questo articolo!


FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!



P2P Finance - Maximize your passive income with Cardano's first DeFi ecosystem.
P2P Finance is the first ecosystem that introduces an Affiliate / Referral program, with address milestones, to the DeFi industry. The P2P Token has 4 utilities, used to unlock the plethora passive earning opportunities within the platform. More Info - https://p2p.finance
Read the article in Doveinvestire

P2P Finance - Maximize your passive income with Cardano's first DeFi ecosystem