Bitcoin, Ethereum o Cardano, dove investire oggi?

1 month ago    179 views
Telegram LinkedIn
RavenDex, First Cross-Chain Swap DEX On The Cardano Ecosystem

Meglio investire su Bitcoin, Ethereum o Cardano? Quale criptovaluta scegliere? Quale è quella giusta per te? Ecco i pro e contro di queste cripto.

Le criptovalute hanno sperimentato una enorme volatilità nell’ultimo anno, ma stanno guadagnando costantemente interesse tra gli investitori. Bitcoin, Ethereum e Cardano, nessuna di queste criptovalute è esente da rischi, e per questo prima di investire è saggio valutare i vantaggi e gli svantaggi.

Bitcoin (BTC), Ethereum (ETH) e Cardano (ADA) sono tre dei più grandi nomi nello spazio crittografico e hanno tutti registrato una crescita esplosiva. Il prezzo di Bitcoin è aumentato di oltre il 300% negli ultimi 12 mesi, Ethereum è aumentato di circa il 700% e Cardano è aumentato di un enorme 2.350% nello stesso periodo di tempo.

Ognuna di queste criptovalute ha vantaggi e svantaggi unici ed è saggio fare le tue ricerche prima di investire. Ecco cosa devi sapere quando decidi quale di queste opzioni è giusta per te.

Investire in Bitcoin

Pro: uno dei maggiori vantaggi di Bitcoin è che è una delle criptovalute più antiche e ha il maggior riconoscimento. Quel vantaggio della prima mossa ha anche contribuito a renderla la criptovaluta più popolare e più ampiamente accettata.

Affinché qualsiasi criptovaluta possa sopravvivere a lungo termine, dovrà essere ampiamente adottata. Poiché Bitcoin è già la criptovaluta più conosciuta con il track record più lungo, ha un vantaggio in questo campo.

L’offerta limitata di Bitcoin è un altro vantaggio. Ci saranno solo 21 milioni di token esistenti e tale scarsità potrebbe potenzialmente aumentarne il valore. I sostenitori di Bitcoin considerano la criptovaluta ‘oro digitale’ e il suo valore crescente potrebbe aiutare a proteggersi dall’inflazione.

Contro: come ogni criptovaluta, Bitcoin è un investimento rischioso. Nessuno sa con certezza se le criptovalute diventeranno mai mainstream e tale incertezza comporta dei rischi.

Anche il processo di mining di Bitcoin è incredibilmente dispendioso in termini di energia. In effetti, Bitcoin utilizza più elettricità dell’intero paese delle Filippine, secondo i dati dell’Università di Cambridge.

Questo consumo di energia è un problema che ha molti investitori e regolatori preoccupati per il suo futuro. A meno che non trovi un modo per diventare più sostenibile, Bitcoin potrebbe avere difficoltà a rimanere competitivo.

Ti potrebbe interessare: Investire in Bitcoin (BTC) mi renderà ricco?

Prezzo in tempo reale di Bitcoin (BTC)

Investire in Ethereum

Pro: Ethereum è più versatile di Bitcoin, che è uno dei suoi vantaggi più significativi. Non solo ha un token nativo, Ether, ma la blockchain di Ethereum funge anche da piattaforma per smart contract e applicazioni decentralizzate.

Alcune delle applicazioni più note sono la finanza decentralizzata (DeFi) e i token non fungibili (NFT), ma poiché Ethereum è una tecnologia open source, chiunque può creare nuove applicazioni e le opportunità sono infinite.

Ethereum elabora anche le transazioni più velocemente di Bitcoin ed è meno energivoro. Mentre Bitcoin utilizza un protocollo di mining Proof of Work (PoW), Ethereum si sta spostando su una rete Proof of Stake (PoS).

Con una rete PoW, i minatori di criptovalute devono utilizzare computer ad alta potenza che risolvono enigmi complessi per verificare le transazioni, motivo per cui il processo è così dispendioso in termini di energia. Inoltre, poiché Bitcoin ha una scorta limitata, più token vengono estratti, più difficili diventano questi enigmi e più energia richiedono.

Con le reti PoS, d’altra parte, i minatori convalidano le transazioni mettendo in gioco le proprie criptovalute per avere la possibilità di guadagnare premi. Questo processo non solo utilizza molta meno energia, ma elabora anche le transazioni molto più rapidamente.

Contro: sebbene Ethereum abbia molto potenziale, non è così popolare come Bitcoin. Ether non è così ampiamente accettato tra i commercianti come Bitcoin, il che gli dà uno svantaggio.

Inoltre, la blockchain di Ethereum sta subendo molti cambiamenti man mano che cresce. Gli sviluppatori stanno lavorando per rilasciare Ethereum 2.0, che lo sposterà da una rete PoW a una rete PoS. Questi cambiamenti potrebbero tradursi in una maggiore volatilità.

Infine, anche il protocollo PoS ha i suoi lati negativi. I minatori con il maggior numero di token di criptovaluta hanno il maggior potere quando si tratta di verificare le transazioni, quindi è possibile che un piccolo numero di individui facoltosi possa avere il controllo di maggioranza sulla blockchain.

Ti potrebbe interessare: Ethereum può raggiungere i 10.000 dollari entro la fine dell’anno?

Prezzo in tempo reale di Ethereum (ETH)

Investire in cardano

Pro: Cardano è stato creato da uno dei co-fondatori di Ethereum, quindi condivide molte somiglianze con il suo concorrente cripto. Serve anche come piattaforma per contratti intelligenti, che è uno dei maggiori vantaggi di Ethereum.

Inoltre, mentre Ethereum sta attualmente passando da una rete PoW a una rete PoS, Cardano utilizza già un sistema PoS. Ciò lo rende più rispettoso dell’ambiente e più veloce dei suoi concorrenti.

Come Bitcoin, anche Cardano ha un limite al numero di token che possono essere prodotti, il che crea un senso di scarsità e può aiutare ad aumentare il suo valore nel tempo.

Contro: L’adozione diffusa è il più grande ostacolo che Cardano sta affrontando. È la più recente delle tre criptovalute e la sua capitalizzazione di mercato è significativamente inferiore sia a Bitcoin che a Ethereum. Anche la sua criptovaluta nativa, ADA, non è così ampiamente accettata come Bitcoin o Ether.

Ciò non significa necessariamente che Cardano non sarà in grado di raggiungere la concorrenza. Ma al momento è più speculativo di Bitcoin ed Ethereum, il che lo rende un investimento più rischioso.

Ti potrebbe interessare: Cardano ADA potrebbe raggiungere i 10 dollari entro la fine dell’anno

Prezzo in tempo reale di Cardano (ADA)

Bitcoin, Ethereum o Cardano, dove investire oggi?

Mentre valuti le tue opzioni, considera quanti rischi sei disposto a correre. Tutte le criptovalute sono investimenti rischiosi, ma facendo le tue ricerche e pensando a quanta speculazione ti senti a tuo agio, sarà più facile decidere quale opzione è la migliore per te.

Come investire su CFD di criptovalute

Per investire su criptovalute (Bitcoin, Ethereum, Litecoin, ecc…) ci sono più possibilità, ma di certo quella più semplice è attraverso il trading su CFD di criptovalute.

Tra i vantaggi del trading su criptovalute tramite i CFD è quello di poter fare trading 24 ore al giorno, anche nei fine settimana. Inoltre con i CFD è possibile ‘scommettere’ sia al rialzo che al ribasso, avendo così la possibilità di guadagnare (o perdere) sia durante le fase rialziste che in quelle ribassiste.

Inoltre i CFD su criptovalute possono contare della leva finanziaria di 1:2 per gli investitori retail. Questo vuol dire che investendo 1.000 euro, la posizione sul mercato sarà il doppio, 2.000 euro. La leva finanziaria ha il vantaggio di raddoppiare così i profitti ma ci si espone ad un rischio maggiore in caso che i prezzi vadano nella direzione opposta a quella scelta.

Per iniziare a fare trading su CFD di criptovalute, dovrai:

  • Aprire un conto (Con 101Investing ti bastano solo 250 euro)
    Se operi con i CFD, non è necessario possedere un conto di conversione specifico per le criptovalute o un portafoglio. Ciò che serve è semplicemente un conto con un broker che offra prodotti a leva.
  • Informarti
    Le criptovalute non sono influenzate da tutti quei fattori che normalmente hanno un impatto sulle valute tradizionali. Tuttavia è importante avere piena conoscenza del mercato in cui si opera.
  • Usa una strategia
    La tua strategia di trading dipenderà dai tuoi obiettivi e dalle tue preferenze. Decidere quale strategia è più adatta a te è fondamentale per il successo a breve e a lungo termine.
  • Fai trading
    Inserisci il numero di contratti per la tua posizione, definisci i termini di chiusura della posizione e clicca su “compra”, se credi che il valore della moneta virtuale aumenterà, o “vendi” se credi che scenderà.
  • Chiudi la posizione
    Una volta raggiunto il tuo obiettivo, o se credi che sia meglio fermare le perdite, puoi chiudere la posizione inserendo un ordine contrario a quello di apertura: se hai acquistato, devi vendere, se hai venduto devi acquistare.

Dove investire su criptovalute con i CFD

Investire su criptovalute è una delle attività preferite di moltissime persone che desiderano cavalcare l’entusiasmate rally delle valute digitali. Grazie ai CFD, chiunque può accedere facilmente ai mercati finanziari e comprare criptovalute (o altra tipologia di asset come azioni, valute, materie prime, ecc…), anche con un piccolo capitale di partenza.

Broker online come per esempio 101Investing (vedi qui la recensione di 101Investing ) mette a disposizione una serie di strumenti per investire su principali mercati in modo semplice e sicuro grazie a piattaforme di trading all’avanguardia utilizzabili da qualsiasi PC o smartphone.

101Investing, una piattaforma di investimento di proprietà della FXBFI Broker Financial Invest, autorizzata ad operare dalla CySEC in tutto il territorio dell’Unione Europea.

Registrandoti sul sito di 101Investing è possibile provare gratuitamente le migliori piattaforme di trading oltre a poter contare su spread più bassi nel settore e una suite completa di potenti strumenti di gestione del rischio. Sono inclusi una serie di strumenti fondamentali, tecnici e del sentiment che ti consentono di prendere le migliori decisioni.

Per conoscere l’offerta di 101Investing visita il sito https://www.101investing.com/it

Resta aggiornato sulle nostre notizie

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguite Doveinvestire su Google News, Facebook, Twitter. Non esitate a condividere le vostre opinioni e/o esperienze commentando i nostri articoli.

Per restare aggiornati sulle notizie pubblicate sul nostro portale attiva le notifiche dal pulsante verde in alto (Seguici) o iscriviti al nostro canale Telegram di Dove Investire

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Tra il 74 e l’89% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD. Quando effettui trade di CFD, dovresti prendere in considerazione la tua comprensione del funzionamento dei CFD e tenere conto del rischio elevato di perdere i tuoi soldi. Ti preghiamo di leggere la nostra Dichiarazione di Divulgazione del Rischio nella sua interezza.

FORMAZIONE Trading a 360°. Scarica GRATIS i nuovi EBOOK sul TRADING!



P2P Finance - Maximize your passive income with Cardano's first DeFi ecosystem.
P2P Finance is the first ecosystem that introduces an Affiliate / Referral program, with address milestones, to the DeFi industry. The P2P Token has 4 utilities, used to unlock the plethora passive earning opportunities within the platform. More Info - https://p2p.finance
Read the article in Doveinvestire

P2P Finance - Maximize your passive income with Cardano's first DeFi ecosystem